Filo interdentale

 
Fare economia, nel senso di risparmiare soldi, non è una cosa sbagliata. Però ci sono cose su cui è possibile ragionare in tal senso e altre per cui è meglio spendere qualcosina in più. Mi sembra una cosa lampante… forse non lo è.
Infatti mio padre o mia madre (sto investigando su chi sia il colpevole) ha pensato bene di risparmiare un €uro o due, comprando il filo interdentale della dentosan che sostanzialmente si differenzia dagli altri poichè non è cerato. Cosa vuol dire? Vuol dire che non scivola.
Ora: se un filo interdentale non scivola, come fa a scorrere tra i denti?
Risposta: non scorre. E se non scorre, come fai a toglierlo dopo che l’hai fatto infilare a forza in mezzo ai denti?
Non c’è risposta.
Il problema è che io non ho fatto tutto questo ricco ragionamento dopo cena, quando, avendo mangiato prima le spuntature di maiale e poi, per gradire, i pan di stelle, mi sono ritrovato con la merda in bocca e in mezzo ai denti. Tutto carino ho preso il filo interdentale senza pormi alcun problema, soltanto domandandomi "Perchè abbiamo cambiato marca?". Allora apro la mia boccuccia di rosa e provo a infilare tra i denti il filo, che non scende
"Ammazza… – penso – c’ho talmente lo schifo in bocca che non entra?" allora inizio a spingere finchè non entra.
 
Un dramma.
 
Sono rimasto dieci minuti con le mani in bocca a cercare di muovere sto cazzo di spago che non sembrava assolutamente intenzionato a spostarsi. Dopo 10 minuti di lotta e di sangue gengivale, prendo la scatola e leggo 
-NON CERATO-, ci ragiono un secondo, vado di là e comunico a papà i miei problemi con il filo nuovo.
Mi risponde sorridente__
"Ma no, buttalo. Quel coso non si riesce ad usare! :D"…
 
E NON LO POTEVI BUTTARE TU? Non potevi pensarci prima che io rimanessi col filo in bocca?
Sono seguiti venti minuti di lotta in cui sono scesi sul campo di battaglia le pinzette, lo spazzolino, il colluttorio e alla fine a spuntarla è stato il classico filo interdentale cerato che ho usato da quando ero un babyPonch.
 
A questo punto io mi chiedo… ma porca mignotta! Non è meglio spendere un €uro in più piùttosto che farmi impazzire sanguinante con le mani in bocca per mezz’ora?
 
 
Annunci

2 pensieri su “Filo interdentale

  1. La prossima volta spendi un €uro in più tu e compriamo i profilattici al cocco che mi piacciono tanto :$:$

  2. mai provati al cocco… ma quasi quasi lo appoggio. piccolo Gioggio la prossima volta insieme ai 102 euro di profumeria spendi un euro in più e cerca di prendere il giusto filo interdentale…! non mi piace l’idea di vederti sanguinare… ti sono vicina… ah ah ah fa ridere la scena però!!!!!!!!!!!!!! bacio

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...