Ambizioni

è incredibile come la ciclicità e la frequenza degli eventi alterino il muo umore e spingano il mio io ad entrare ed uscire dalla grotta. Nel giro di 24h passo dal sentirmi divino Gesù dispensatore di Ammore a cavernicolo privo di forme di comunicazione intellegibili. Oggi vorrei essere fidanzato con una bambola gonfiabile su cui potermi sfogare ed essere il migliore amico di una quercia la cui massima possibilità di improvvisazione sia il lasciar cadere una foglia da un ramo. Ieri mattina volevo essere fidanzato con una pazza indemoniata erotomane/avventuriera e avere come amico qualcuno di totalmente scemo, nel senso di imprevedibile con una forte propensione ai voli Pindarici e alla perdita della memoria a breve termine. Allora oggi partirò di notte per andare al mare senza trovare traffico e domani mattina mi sveglierò presto, prenderò la bicicletta e andrò lontano dopo essermi infilato nelle orecchie queste cuffie assurde che ti entrano dentro il cervello e ti isolano da ogni suono che il mondo produce al di fuori dell’iPonch. Poi andrò in spiaggia, ma in una dove non conosco nessuno, prenderò un lettino e mi assopirò dopo essermi infilato nelle orecchie queste cuffie assurde che ti entrano dentro il cervello e ti isolano da ogni suono che il mondo produce al di fuori dell’iPonch. Poi andrò a casa, comprerò un pollo alla Standa, tornando a casa me lo mangerò guardando un film di quelli che mentre li guardi sei talmente impegnato a capire la trama che non hai modo di pensare a tutto ciò che non sia il film e una volta finito mi metterò a leggere un libro di quelli che mentre li leggi sei talmente impegnato a capire la trama che non hai modo di pensare a tutto ciò che non sia il libro e una volta finito avrò talmente tante cose da raccontare e la bocca talmente impastata, per non aver parlato da un giorno intero, che non avrò desiderio più grande che lavarmi i denti con un dentrificio fresco o di avere un goccio di listerine. Poi uscirò fuori e mi metterò a parlare con la luna tanto per vantarmi di avere un alito invidiabile, poi andrò a dormire felice. E poi chissà…. Dopodomani è un altro giorno.

Annunci

2 pensieri su “Ambizioni

  1. quando dai vita a questi brevi racconti…capisco sempre più che sei un pazzo….un pazzo pensatore!!

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...