Green Power – Energie rinnovabili

Sono confuso, fortemente. Generalmente quando mi capita di sentirmi così mi metto calmo a fissare un punto come uno scemo e penso. Se così facendo non trovo soluzione metto su un po’ di musica e mi rimetto a pensare fissando un altro punto. Se nemmeno così riesco a cavare un ragno dal buco mi metto a cucinare sentendo la musica e poi mi strafogo pensando e fissando ogni boccone nella speranza che sia quello dell’illuminazione. Niente, stasera non trovo una via di uscita. Prima mi stavo domandando se stessi facendo una vigliaccata cercando di allontanare da me un pensiero che si è radicato nella mia mente da un paio di mesi e che ogni Lunedì e Giovedì si scava la stada verso un punto più profondo del mio percepire inconscio. Sono indeciso se mettere in moto gli anticorpi mentali ed eliminare questo tarlo o se abbassare ogni difesa e abbandonarmi alla voglia di inseguire un desiderio che sembra essere nulla di più di una storia agrodolce che si ripete. Sono nuovamente, dopo oltre due anni, in quel limbo in cui mi chiedo se sia giusto dare retta alla mente e darmi alla fuga o dare retta al cuore e lanciarmi all’inseguimento. E’ che questa volta il mio intuito suggerisce che i presupposti sono tutti sbagliati, però non riesco a capire se lo fa per pura intuzione o per reminiscenza della scorsa esperienza.
Ma cosa cazzo sto scrivendo?! Chi diavolo sono diventato?! Cosa penso?! Che mi dice il cervello?!
Tempo fa mi lagnavo di volere un paio di occhi verdi da inseguire e adesso li ho, dicevo di volere qualcosa di Bello come ciò che ho avuto nella vita ma in una veste nuova e più matura e forse è lì davanti, volevo qualcuno che fosse come volevo che fosse e sto arbitrariamente decidendo che non lo sia in base a prove debolissime. Non posso lasciare nulla di intentato, per capire devo sporcarmi le mani e se mi farò male avrò avuto almeno il gusto di essermi rimesso in gioco. Voglio uscire da questo maledetto letargo e se è vero che Nulla è per caso…

Ah! Scordavo di aggiungere che il passo successivo a strafogarmi, nel risolvere i problemi, è scrivere. Funziona! 🙂

Annunci

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...