Poncha

Non capisco bene cosa mi passa per la testa. Temo mi stia venendo il ciclo! Sono giorni che sono inquieto senza un motivo reale e che vengo mosso da una sensibilità innaturale, certi momenti sono incazzato o nervosissimo e poco dopo mi ritrovo quasi a piangere come se fossi un bambino. Sono in un momento di palese overbooking affettivo, sono circondato da persone che hanno voglia o bisogno di vedermi, devo segnarmi sull’agenda gli appuntamenti che do agli amici per riuscire a vedere tutti, ma sento come se avessi voglia di vedere qualcuno che non c’è, che non so neanche se esista. Do tanto, ricevo molto, ma mi sento come un pozzo senza fondo, come se mancasse sempre qualche piccola cosa che non identifico. Sono perennemente in preda ad ingrifo e durelli, avrei una voglia matta di avere qualcuno da stringere e da far sorridere, ma sono sempre affetto dall’ansia da prestazione affettiva che mi impedisce di impegnarmi a costruire un rapporto sensato anche con persone che, se fossi meno cervellotico, andrebbero benissimo. Non mi capisco più, coltivo tutta una serie di rapporti e assumo una moltitudine di posizioni che non hanno nessunissimo senso, faccio, insomma, cose da persona normale che non ragiona. E l’ultima frase contrasta con la penultima rafforzandone il concetto e ribadendo che l’unica spiegazione è una acuta fase premestruale. Forse, senza rendermene conto, sto diventando Poncha.

Annunci

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...