Non capisco

Saranno due/tre anni che dico di avere come modello di ispirazione maschile Robert Downey Jr, sono giorni che penso a questa canzone pensando a quanto la senta mia al momento e, non avendo finito di sistemare le canzoni sul pc nuovo, ho fatto partire il video su Youtube: nel video c’è lui che gira per una casa enorme e totalmente vuota, in pigiama, spaesato. Sembro io questi giorni che, tornato da lavoro, mi metto il pigiama e fisso i muri. Chissà perché, sono quelle coincidenze senza senso apparente che scatenano in me spirali del cervello a cui, ormai, scarsamente riesco a stare appresso. Che devo fare? Qualsiasi rapporto sentimentale lo distruggo per non curanza o per troppa cura, mi ritrovo con affollamenti del cuore momentanei che non posso gestire e dopo un attimo sono solo. Ho una vita sentimentale che sembra il mare: a volte in piena e ricco di onde e poi, in un nulla, la calma piatta e la bassa marea che fa incagliare tutte le navi. “Quanno a tordi e quanno a grilli”, troppo rumore o troppo silenzio. Si, è vero, alcune cose le distruggo con scienza e coscienza perché so di non voler vivere forzature, di non volermi accontentare, altre le abortisco in partenza per evitare spargimenti di sangue e sensi di colpa conseguienti. Ma c’è qualcosa di fondo in quelle che scelgo di vivere, ci deve essere un fattor comune a tutte le mie storie, ci deve essere un motivo per cui nulla ha funzionato. Ho 26 anni e non arrivo ad un anno con qualcuno senza interruzioni da quando ne avevo 18, il tempo che ho passato da single supera di gran lunga quello dei mie fidanzamenti e ormai tentare di trovare serie numeriche annesse e connesse è impossibile. Mi chiedo spesso “sono sbagliato io? sono fatto male?”, mi metto in estrema discussione ma alla fine della fiera mi dico che sono semplicemente una persona con una personalità definita e conscia dei proprio gusti, dei propri pregi e difetti e dei propri desideri, ascolto gli altri e capisco, sono un bravo amante ed amatore. Sono tanto cambiato negli anni e ho imparato a smussare i miei angoli, ad essere più camaleontico e meno granitico, eppure sembra che sia tornato indietro. Non capisco. Non capisco. Non capisco. Non può neanche essere che siano sempre sbagliate le altre. Ci deve essere un equilibrio nel mezzo ma non vedo la metà e tantomeno riesco a delineare gli estremi. Mi guardo intorno e vedo coppie ovunque, sento di persone che avvicinano altri continuamente e, quantomeno, hanno l’occasione di provare: io no, amore di pisello e quando qualcosa va oltre… PUF! sparisce e io rimango a guardare come un coglione. In realtà no, non guardo come un coglione: le provo tutte e poi mi arrendo di fronte all’evidenza. Ma in soldoni, la sostanza non cambia e il bagaglio che mi porto appresso diventa sempre più pesante e pieno. Forse sarà quello, sarà il fardello che non mi permette di riuscire? Dovrò liberarmi dei sassetti per andare avanti? Qual è il problema? Proprio non capisco. Adesso, poi, un amore nuovo dove lo vado a cercare considerando che in genere mi si abbattono contro quando meno me lo aspetto e nei momenti in cui non lo desidero minimamente? Adesso lo voglio da morire! Ne sento il bisogno, non posso ingannarmi ed essere paziente. Che casino. Mi sta venendo il panico.

Annunci

2 pensieri su “Non capisco

  1. Ciao Ponch,
    mi sono imbattuta in te per caso solo un paio di giorni fa.
    Incredibile come qualcun altro diverso da me, oltretutto di un’altra età e un altro sesso, possa in realtà toccare tutta una serie di argomenti e dubbi che da anni cerco di spiegarmi. Perciò…quando finalmente capirai fammi un fischio…chissà che non mi possa finalmente far capire anche me!!!!
    Fino ad allora…spero che il nuovo amore che tanto desideri ti si abbatta contro…visto che sembra l’unico modo per il momento…

    1. Ciao Sere!
      Dubito che la vita si possa capire fino in fondo in qualche maniera, però ogni tanto ti arriverà una mail quando tenterò di guardarla e analizzarla, così, magari, aiuterò a farti fare due domande anche a te. è un piacere 😉

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...