Cose che ho imparato alle Maldive

  1. Esistono i sosia
  2. Mai fare il cambio dei soldi all’aereoporto
  3. Accanto agli squali balena vivono degli uomini terribili e potenti che arpionano le caviglie e redarguiscono severamente chiunque cerchi di toccarla
  4. La quantità di aglio che i maldiviani mettono in qualsiasi piatto in Italia è perseguibile penalmente
  5. Prendi un atollo deserto, mettici sopra 20 italiani muniti di ombrelloni ed in 5 minuti avrai ricreato Ostia
  6. Non vado in vacanza per divertimento ma per dimagrire
  7. Il modo migliore di avere successo con le donne è avere successo con le donne
  8. Se facendo snorkeling vedi un bel pesce in profondità devi ricordare di togliere il boccaglio prima di immergerti. Altrimenti anneghi
  9. Le Iacuzzi sono possedute da uno spirito maligno che fa loro erogare schizzi giganteschi nei momenti più impensabili della notte con chiare intenzionalità omicide
  10. “Non dire gatto finchè non ce l’hai nel sacco”, cioè non pensare di aver pescato uno squalo solo perchè l’hai portato sulla barca, lui sa come scendere
  11. Istigare donne con il costume lento ad inseguire i pesci ad alta velocità può offrire prospettive interessanti
  12. Addormentarsi sotto il sole in barca pensando di essersi messi all’ombra, nonostante abbia tenuto la maglietta, è veramente un’idea di merda
  13. Non esistono limiti di etnia, religione, linguaggio, cultura: quando gli uomini parlano di fregna si capiscono subito.
Annunci

"La felicità è vera solo se condivisa."

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...